Musei dei ragazzi di Firenze

Per informazioni e prenotazioni

Museo dei ragazzi

dal lunedi alla domenica

dalle 9:00 alle 18:00

(festivita infrasattimanali fino alle 14:00)

Monumento di eccezionale importanza artistica e storica, il palazzo č stato nei secoli il centro politico ed il simbolo della cittā. Progettato probabilmente da Arnolfo di Cambio, fu fondato nel 1299 come sede dei Priori delle Arti: risale a questo periodo la struttura severa ed elegante, con la caratteristica torre merlata che poggia direttamente sulla facciata. Sede della Signoria nel XV secolo, da cui anche il nome di Palazzo della Signoria , nel 1540 con Cosimo I dei Medici divenne dimora della famiglia granducale, trasformata dal Vasari in una reggia sontuosa nella quale spiccano il Salone dei Cinquecento, il prezioso Studiolo di Francesco I, gli affreschi raffinati del Quartiere di Eleonora e del Quartiere degli Elementi . Gli affreschi furono eseguiti da artisti come il Ghirlandaio, Francesco Salviati, il Bronzino, lo stesso Vasari. Nel Palazzo si trovano inoltre alcuni capolavori della scultura del Rinascimento: il Genio della Vittoria di Michelangelo e il gruppo bronzeo della Giuditta e Oloferne di Donatello.

Palazzo Vecchio Quartieri Monumentali
Cappella Brancacci nella Chiesa del Carmine
Museo Storico Topografico Firenze com'era
Museo Leonardiano di Vinci
Museo Stibbert